Ripristino fari auto: consigli e suggerimenti

Tutte le marche e modelli di auto vengono colpiti dal fenomeno dei fari opacizzati. Questo problema è causato dalla lunga esposizione agli agenti atmosferici, specialmente dai raggi UV e le alte temperature che si raggiungono durante l’estate, dall’inquinamento ed anche dal trattamento delle superfici con prodotti aggressivi. Tutte le case produttrici di auto stanno utilizzando come materiale il policarbonato, dal momento che offre agli automobilisti delle linee più accattivanti, quasi da far sembrare il muso della nostra auto quello di un predatore. La ricerca della perfezione estetica ha però un problema rispetto ai vecchi fari in vetro standard, dato che il policarbonato è un materiale sensibile e con il tempo tende ad ingiallirsi ed opacizzarsi.

Ripristino fari auto, come si esegue

Molti penseranno che il ripristino dei fari dell’auto sia solo un fatto puramente estetico. Al contrario è molto importante curare questo dettaglio anche e soprattutto per motivi di sicurezza. Come è facile capire, circolare di sera con la plastica completamente opaca, non permette al fascio di luce di illuminare pienamente la strada di fronte a noi. In tal caso c’è anche da sottolineare il rischio di incorrere in sanzioni e di non superare il test in fase di revisione.

Per questi motivi è altamente consigliato prestare attenzione alle condizioni dei fari ed affidarsi a professionisti del settore per riportarli a nuovo. DettaglioAuto, oltre ai molti servizi di pulizia auto a vapore, offre anche il ripristino dei fari per garantire ai propri clienti il massimo della qualità. Esistono tre tipologie di lavorazione per riportare a nuovo la superficie di policarbonato:

Lucidatura

Questo procedimento richiede in primo luogo l’utilizzo della carta abrasiva per rimuovere la parte opacizzata per poi passare alla lucidatrice. Viene applicato il disco duro da taglio e la pasta abrasiva grazie al quale si restituisce brillantezza alla superficie.

ripristino fari auto

Riverniciatura

Il primo passaggio è sempre identico, con l’utilizzo della carta abrasiva. In seguito si applica un prodotto sgrassante per decontaminare totalmente la superficie ed infine si effettua la riverniciatura con una vernice trasparente in grado di restituire brillantezza al policarbonato.

Ripristino fari auto con la cristallizzazione

Questa nuova tecnica sta offrendo dei risultati ottimi nei primi test. Ecco come si proede: per prima cosa c’è da analizzare lo stato del faro per capire in che condizioni sia. Con condizioni normali agiamo sulla superficie con le carte abrasive riuscendo a rimuovere tutto lo strato opacizzato creatosi. Tra un passaggio e l’altro con la carta è necessario pulire bene per rimuovere i residui di polvere.

A questo punto applichiamo un prodotto sgrassante per decontaminare la superficie e prepararla all’ultimo passaggio. Con la nuova tecnica della cristallizzazione del policarbonato i fari da opacizzati torneranno come nuovi e grazie ad un trattamento specifico di protezione, il risultato sarà garantito pià a lungo rispetto ad una normale lucidatura.

Ti aspettiamo nei nostri centri DettaglioAuto! Regala alla tua auto il trattamento che merita!